Nodini con Stracchino e Speck – Pastificio Avesani

18 Mag Nodini con Stracchino e Speck – Pastificio Avesani

I Nodini con stracchino e speck sono un primo piatto di pasta buonissimo da preparare in pochissimo tempo. Se non avete a disposizione tempo per cucinare ma volete ugualmente preparare qualcosa di buono, originale e goloso questa ricetta è perfetta per voi. I nodini Avesani sono un formato di pasta fresca all’ uovo a forma di fagottino che racchiude un ripieno morbido di prosciutto crudo. Potete condirli in vari modi, con il ragu’ di carne oppure con salsa fresca di pomodoro, con verdure oppure ortaggi o semplicemente gustarli in brodo. Lo strato sottile della pasta fresca permette una cottura veloce ma anche di assaporare bene il gusto del ripieno.

Nodini con stracchino e speck
Ingredienti per 4 persone

1 confezione da 250 gr di nodini Avesani

230 gr di stracchino

90 gr di speck

parmigiano grattugiato q.b.

sale q.b.

Sciogliete a bagnomaria lo stracchino. Ponete un piatto di vetro su una casseruola piena d’ acqua e girate di tanto in tanto affinchè lo stracchino si sciolga completamente. Tagliate lo speck a striscioline e tenetelo da parte. Versate lo stracchino insieme allo speck in una padella e cuocete due minuti. Non aggiungete sale perchè lo speck rilascia parecchio sale.

In una casseruola con abbondante acqua cuocete i nodini il tempo di cottura è di circa 5 miuti.

Non appena i nodini saranno cotti scolateli e versateli direttamente nella padella con lo stracchino sciolto e lo speck. Amalgamate il tutto, aggiustate di sale, aggiungete il parmigiano grattugiato ( facoltativo) e servite. Se non amate il parmigiano ma preferite altri tipi di formaggio grattugiato, ad esempio pecorino oppure caciocavallo vanno bene lo stesso perchè lo stracchino ha un sapore talmente leggero che si sposa bene con ogni tipo di altro formaggio.